Lo strano Capodanno del Fvg: niente fuochi, brindisi a casa, countdown e concerti in streaming

Cosa fare a Capodanno in Friuli Venezia Giulia.

Il countdown per l’addio al 2020, un anno indimenticabile, ma non per allegre ragioni, è ormai imminente: dopodomani si consumerà il primo Capodanno in salsa Covid-19.

Coprifuoco dalle 22 di sera alle 7 di mattina, quasi niente botti o petardi e rigide restrizioni per festeggiare sì, ma in sicurezza. Ma ciò non significa che non ci si possa divertire anche in casa, con una serie di eventi in diretta, tutti dalla regione FVG, per chiudere bene questo 2020.

Il 30 dicembre.

I meravigliosi corti animati del “Piccolo Festival di Animazione” 

Il 30 dicembre sarà l’ultimo giorno del  “Piccolo Festival di Animazione”, che quest’anno si sta svolgendo interamente da remoto su Vimeo, ma che nonostante le difficoltà sta proponendo moltissimi corti animati di rilievo sulla scena internazionale. Infatti sono oltre settanta quelli in programma, e tanti ospiti che “presenziano” attraverso interventi registrati, interviste e performance virtuali.

“La scuola dello spettatore” per scoprire il teatro americano degli anni ‘50

Alle 18 del 30 novembre, in diretta dal Teatro Comunale di Monfalcone, ci sarà una nuova puntata de “La scuola dello spettatore” dedicata al drammaturgo americano Arthur Miller, che è stata una figura di primo piano nella letteratura americana e nel cinema per oltre sessantuno anni, ricordato per opere quali “ Il crogiuolo”, “Erano tutti miei figli” (che vinse nel 1947 il Tony Award come migliore opera) e “Morte di un commesso viaggiatore”.

…E per i più piccini in diretta da Pordenone: “Letture da ascoltare. Tre storie per le feste”

La Biblioteca Comunale di Monfalcone in collaborazione con la cooperativa Ortoteatro ha organizzato in diretta sulle sue pagine Facebook e Youtube, a partire dalle 15, la lettura della storia: “Un’eccezionale nevicata” di Richard Curtis, che racconta di Danny un bambino felice per l’eccezionale nevicata appena caduta sulla sua città, e che non vede l’ora di arrivare a scuola per giocare coi suoi compagni, ma sfortunatamente si ritrova da solo in classe in compagnia del maestro più severo.

Il 31 dicembre.

Il Concerto di Capodanno del Teatro Nuovo Giovanni da Udine

Il Teatro Nuovo Giovanni da Udine ha organizzato un Concerto di Capodanno dallo spumeggiante fascino viennese e mitteleuropeo, che inizierà alle 18 sulla web tv del teatro. Si esibirà la Strauss Festival Orchester Wien, diretta, al violino, dal suo fondatore, Peter Guth, e da Daniel Auner, giovane direttore che l’ha guidata dal vivo nel concerto di San Silvestro del 2018.  

Saranno settantacinque minuti di ottima musica, dunque, in un florilegio dei più bei brani di Strauss, come Il Bel Danubio Blu, e Franz Lehár.

Inoltre, nel ruolo di solista potremo apprezzare Giulia della Peruta, brillante soprano di origini friulane che sempre dal palcoscenico del Giovanni da Udine ha conquistato con la sua splendida voce e le sue eccezionali doti interpretative in più di un’occasione gli applausi entusiastici del pubblico.

We Are The Thousand – L’incredibile storia di Rockin’1000

Per chi invece preferisce i battiti pulsanti del rock, a partire dalle 22, ci sarà un evento speciale col Cinema Visionario e il circuito #iorestoinSALA, dedicato al debutto on-demand in prima visione di: “We Are The Thousand – L’incredibile storia di Rockin’1000“, il documentario di Anita Rivaroli che racconta l’incredibile avventura della più grande Rock Band al mondo, composta da 1000 elementi e nata per convincere i Foo Fighters ad esibirsi dal vivo a Cesena! 

In collaborazione con IWonder Pictures, la proiezione sarà preceduta da un’introduzione live in compagnia dei protagonisti del film e della regista Anita Rivaroli, visibile sulle pagine Facebook del Cinema Visionario e del Cinema Ariston di Trieste.

Festa con il DJ Enzo Zippo a Monfalcone

Invece, chi sente la mancanza di potersi scatenare in discoteca non può perdersi la serata organizzata in diretta dal Comune di Monfalcone dove il DJ Enzo Zippo e i suoi inseparabili amici, DJ Master Dee, il Maestro, la Gianna, Bonzo, Pasquale the Voice vi faranno ballare dalle 21.30 fino al nuovo anno.

Per partecipare basta collegarsi al sito del Comune di Monfalcone o a eventivirtuali.tv .

Il 1 gennaio 2020.

Concerto Capodanno Monfalcone

Infine potrete iniziare il nuovo anno facendovi cullare delle musiche viennesi del secolo scorso, che venivano eseguite nei caffè alla moda o in sontuosi saloni borghesi dalle storiche “Salonorchester” in voga tra gli anni dal 1880 al 1950. In programma vi saranno, infatti, famosi Walzer di Joseff, Eduard e Johann Strauss sia padre che figlio, Franz Lehar, nonché Polke, Marce Galopp e brani d’operetta.

Il concerto è organizzato dal Comune di Monfalcone e verrà eseguito, a partire dalle 18, dall’orchestra “Magica Vienna” sul palcoscenico del Teatro Comunale di Monfalcone, e sarà possibile ascoltarlo dal portale dell’amministrazione comunale o dalla pagina Facebook Monfalcone eventi. 

(Visited 8.895 times, 1 visits today)

Note sull'autore