Data

Nov 04 - 06
Expired!

Ora

All Day

Tra il 4 e il 6 novembre, ritorna on air il Triestebookfest

Anche quest’anno ritorna il Triestebookfest, in un’edizione fuori dal comune, che partirà ON AIR da mercoledì 4 e continerà fino venerdì 6 novembre, e, se possibile, proseguirà dal vivo, a marzo 2021.

L’edizione si intitola: “Venti di libertà”, e nella prima parte da remoto si suddividerà in tre incontri trasmessi in streaming sui canali social del Festival (Facebook e YouTube), che vedranno come protagonisti due noti autori italiani, i torinesi Giuseppe Culicchia e Fabio Geda, e un autore spagnolo, Jorge Carrión. Inoltre, parteciperanno due libraie italiane che operano all’estero e un docente spagnolo e scrittore, che lavora in Italia. 

Il primo incontro sarà mercoledì 4 novembre alle 19.30, con il dialogo tra Elisabetta Cavani, libraia di Monaco e fondatrice di ILFest, il primo festival di letteratura italiana in Germania, e Giuseppe Culicchia, con il quale si parlerà del suo ultimo libro, “E finsero felici e contenti”  (Feltrinelli, 2020). In aggiunta, parteciperà anche Pierpaolo Marrone dell’Università di Trieste. 

Giovedì 5 novembre alle 19.30 parlerà Fabio Geda  intervistato dalla libraia di Graz Enrica Brillakis, partendo dalla sua opera forse più nota, “Nel mare ci sono i coccodrilli” e dal suo seguito, da poco pubblicato “Storia di un figlio. Andata e ritorno”. L’incontro offrirà l’occasione per conoscere questo autore e capire cosa abbia significato per lui scrivere la storia di un ragazzo afgano che fugge da terre martoriate dalla guerra, dove la libertà non esiste più.

L’ultimo appuntamento di questo Triestebookfest 2000 ON AIR sarà venerdì 6 novembre alle 19.30, con lo scrittore, giornalista e saggista spagnolo Jorge Carrión, che  ha scritto due saggi sul mondo delle librerie e verrà intervistato da Pablo Martinez Rosado, docente del Collegio del Mondo Unito e scrittore a sua volta, e da alcuni studenti del Collegio. 

 

(Visited 31 times, 1 visits today)

The event is finished.