Organizzatore

Organizer Name

Data

Ott 05 2019

Ora

20:00

Costo

Gratuito

Alla scoperta di Udine, la città del pittore Giulio Quaglio

Conoscere gli affreschi di Quaglio in un tour guidato a Udine.

Pittore lombardo di grande talento, Giulio Quaglio inaugura la sua carriera a Udine affrescando palazzo della Porta, palazzo Strassoldo e la cappella del monte di pietà. Alla fine del Seicento, quando inizia i primi lavori su commissione, alla precisa composizione tecnica  unisce l’ enfasi barocca delle composizioni. Per via di questi tratti distintivi, l’ artista viene acclamato dalla nobiltà cittadina diventando un vero e proprio punto di riferimento per gli affreschi a Udine e  dintorni. Infatti, Quaglio ha definito artisticamente la città diventando uno tra decoratori più richiesti nel territorio.

In occasione dei 350 anni dalla nascita del pittore, Itineraria presenta una serie di eventi nei palazzi e nelle chiese udinesi affrescati da questo grande artista tra il 1692 e il 1724, per approfondire e divulgare il suo apporto al patrimonio d’arte e di cultura della città.

Sabato 5 ottobre si terrà  la visita guidata alla chiesa della Beata Vergine del Carmine in via Aquileia. Il percorso inizierà alle ore 20 e a seguire si esibirà in un concerto per fisarmonica il  maestro Sebastiano Zorza. L’ esecuzione riprenderà le musiche del compositore settecentesco Domenico Scarlatti. Al termine dell’ esibizione ci sarà la presentazione del vini autoctoni friulani curata dalla casa vinicola Antonutti di Colloredo di Prato.

L’ ingresso all’ evento è gratuito. Tuttavia, per partecipare all’ iniziativa è necessaria la prenotazione che può essere effettuata contattando l’ organizzazione all’ indirizzo mail itineraria@itinerariafvg.it oppure chiamando il numero 347 25 22221.

(Visited 12 times, 1 visits today)

Autore: Claudia Carlotto

Seguici su Facebook