Non ci sono le condizioni per rispettare le norme, salta il mercato a Tolmezzo

Tolmezzo, il sindaco decide per lo stop al mercato del lunedì.

Il mercato settimanale di Tolmezzo è sospeso fino al 29 novembre. Il sindaco di Tolmezzo, Francesco Brollo, ha infatti disposto la sospensione del mercato settimanale che si svolge nelle mattinate del lunedì, dalle 7 alle 13, lungo diverse vie e piazze del centro storico. Lo stop riguarda le giornate del 16 e del 23 novembre.

La decisione è conseguente all’ordinanza contingibile e urgente della Regione emanata il 12 novembre che, tra le altre cose, vieta l’attività di commercio nella forma del mercato all’aperto su area pubblica o privata fatta eccezione per i mercati all’aperto con perimetrazione e presenza di un varco di accesso separato da quello di uscita, sorveglianza pubblica o privata per il rispetto delle distanze sociali e il divieto di assembramento, nonché il controllo degli accessi all’area di vendita.

Le caratteristiche del mercato settimanale di Tolmezzo che si svolge in diverse zone del centro cittadino non consentono però “di poter rispettare le norme sopra richiamate – si legge nell’ordinanza – pertanto se ne impone la sospensione.

Diversamente, è confermato il mercato contadino di piazza Centa in quanto l’area di vendita è perimetrata, dispone di un varco di entrata (lato Cinema David) e di uno di uscita (lato Sisal- Matchpoint) entrambi presidiati da personale. Nel piano di gestione del mercato, inoltre, si prevede che: l’accesso all’area di vendita avvenga rispettando la distanza di sicurezza mediante la creazione di una fila unica sul marciapiede che circonda piazza Centa; personale volontario provvede a vigilare l’area per evitare la formazione di assembramenti, ricorrendo al contingentamento degli accessi nel caso in cui vi sia un affollamento di persone tale da non garantire il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro.

(Visited 1.411 times, 1 visits today)

Note sull'autore