Più di mille studenti a Tolmezzo per imparare l’uso consapevole della rete

L’iniziativa al teatro Candoni a Tolmezzo.

Più di mille studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado del circondario montano e pedemontano hanno preso parte a Tolmezzo alle attività per il “Safer internet day 2020”.

L’iniziativa, che si è sviluppata su 3 giorni al teatro Candoni, è stata organizzata dalla polizia postale e delle comunicazioni del Compartimento del Friuli Venezia Giulia sezione di Udine.

Gli ispettori Annalisa Marini e Alessandro Vacca della polizia postale assieme all’associazione M.E.C. e ai formatori Giacomo Trevisan e Fabio Corvini, hanno messo il focus sui rischi della navigazione riscontrando grande entusiasmo da parte dei presenti. I ragazzi hanno partecipato attivamente dimostrando competenza e un atteggiamento consapevole nell’utilizzo della rete.

(Visited 5 times, 1 visits today)

Note sull'autore