Da Cividale a Venezia in treno, la collaborazione tra Fuc e Fs

Trenitalia e Fuc collaborano in Fvg.

“Con progetti come quello che integra i servizi offerti da Trenitalia e Ferrovie Udine Cividale (Fuc) vogliamo far crescere il numero di viaggiatori su treno. Uno degli obiettivi della Giunta Fedriga è infatti quello di portare il maggior numero di persone a scegliere il trasporto pubblico locale”.

Lo ha affermato l’assessore regionale a Infrastrutture e Territorio, Graziano Pizzimenti, nel corso della presentazione del Servizio intermodale Venezia-Pordenone-Udine-Cividale del Friuli.

“Finalmente Cividale del Friuli è collegata in modo quasi diretto a Venezia, visto che rimane l’unico cambio a Udine, ma l’aspetto maggiormente importante di questa iniziativa – ha sottolineato l’assessore – è dato dal fatto che Trenitalia e Fuc hanno iniziato a fare sinergia in Friuli Venezia Giulia“.

“Grazie alla collaborazione tra queste due realtà – ha spiegato Pizzimenti – con l’orario ferroviario 2020, le corse della linea Udine-Cividale sono state coordinate con quelle effettuate da Trenitalia sulla linea Udine-Pordenone-Venezia. Il nuovo servizio intermodale permetterà, infatti, di collegare la città patrimonio Unesco dal 2011 attraverso 36 treni giornalieri rispetto ai 23 attuali”.

Il servizio intermodale prevede, inoltre, una nuova struttura oraria cadenzata. I tempi di interscambio in stazione a Udine saranno, infatti, ridotti a 12 minuti contro i 23 che si registrano adesso.

Si calcola che i viaggiatori potenzialmente interessati da questi collegamenti saranno oltre 4.200 rispetto agli attuali 2.800, con un aumento complessivo del 53 per cento.

(Visited 164 times, 1 visits today)

Note sull'autore