Di Codroipo la prima laureata in International marketing all’Università

La discussione di Ricarda Funariu.

Ricarda Funariu, di Codroipo, e Vincenzo Antonio Laurendi, di Spilimbego, sono i primi laureati del nuovo corso di laurea magistrale in lingua inglese in “International marketing, management and organization” del Dipartimento di Scienze economiche e statistiche (DIES) dell’Università di Udine. Venerdì 15 novembre nell’aula Strassoldo del polo economico giuridico hanno discusso davanti alla commissione di laurea le loro tesi dedicate rispettivamente a Complexity in project management: between theory and practice, relatrice Cinzia Battistella, e The role of mindset in business growth: Jewelpix case study, relatore Andrea Moretti.

Avviato nell’anno accademico 2018/19 dopo un’analisi di contesto e un approfondito confronto con i rappresentanti del territorio e delle istituzioni presenti nel comitato di indirizzamento, “questo nuovo percorso di laurea – spiega la coordinatrice, Maria Chiarvesio – punta a sviluppare competenze spendibili in un contesto internazionale: didattica partecipativa, tirocinio obbligatorio, spinta alle esperienze di studio all’estero sono orientate a costruire profili professionali capaci di operare in contesti aperti e multiculturali”.

L’obiettivo del corso di laurea magistrale è formare figure professionali capaci di realizzare progetti di apertura nei mercati esteri, di curare la gestione delle relazioni con contesti economici e sociali internazionali, di gestire negoziazioni e risorse umane con differenze culturali. Il corso nasce dall’esperienza decennale del curriculum Management & Organization della laurea magistrale in Economia aziendale, erogato in lingua inglese.

“La progressiva evoluzione dell’offerta formativa dell’area management e organizzazione – spiega Andrea Moretti, referente del corso di laurea – ha portato nell’anno accademico 2018/19 alla strutturazione del nuovo corso di laurea magistrale”. “Con la magistrale in International marketing, management and organization – aggiunge il direttore del DIES, Andrea Garlatti – il Dipartimento di Scienze economiche e statistiche propone due dei tre percorsi totalmente in lingua inglese presenti in Ateneo e in questo modo intende rafforzare la propria dimensione internazionale anche in termini di attrazione di studenti stranieri”.

Il corso di laurea prepara profili professionali in grado di ricoprire, nell’ambito di singole imprese, reti di imprese, gruppi di imprese o società di consulenza aziendale, posizioni intermedie e di alto livello in aziende internazionali, innovative e sostenibili e in varie funzioni aziendali, come marketing, gestione delle risorse umane, gestione della qualità e sviluppo della sostenibilità. Attraverso un impianto didattico fortemente laboratoriale, i laureati acquisiscono le logiche strategiche e operative, le metodologie e le prassi tipiche dell’analisi e definizione delle strategie e dei modelli di business, della pianificazione e programmazione strategica e operativa, delle politiche di marketing, di progettazione e gestione delle risorse umane, in ogni tipologia d’azienda operante in un contesto innovativo e sostenibile internazionale.

(Visited 257 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Seguici su Facebook