Lutto nei vigili del fuoco, Giancarlo è venuto a mancare a 53 anni

La morte di Giancarlo Diodati.

Era un esempio per tutti. Preparato e coraggioso, veloce e competente. Il primo ad arrivare e l’ultimo ad andare via, come lo ricordano nel distaccamento dei vigili del fuoco di Codroipo, dove prestava servizio. Aveva salvato tante vite Giancarlo Diodati, durante gli anni con la divisa. Ma un brutto male l’ha strappato alla sua, all’età di 53 anni, lasciando un dolore immenso.

Sposato, con un figlio appena 18enne, aveva davvero un cuore d’oro ed era sempre disponibile. Era entrato a far parte del distaccamento nel 2001 e da allora non aveva mai lesinato il suo impegno. Tutti lo chiamavano Gianky. Prima di ammalarsi aveva superato il corso per diventare Capo squadra volontario e aveva ottenuto la Croce di anzianità per il servizio dei Vigili del fuoco. Ha sempre vissuto da Codroipo, dove la notizia della sua scomparsa ha scosso profondamente tutto il comune. I funerali si terranno domani.

(Visited 2.048 times, 1 visits today)

Note sull'autore