Violenze in famiglia, un 40enne di Codroipo allontanato dalla moglie e dai suoi figli

L’uomo è stato denunciato.

Ieri sera, a Codroipo, i carabinieri della locale stazione sono intervenuti in un’abitazione del centro a seguito della segnalazione di una lite in famiglia tra due coniugi 40enni. Sul posto, i militari hanno accertato che poco prima, nel corso di una lite per futili motivi, il marito aveva colpito la moglie al volto ed sul corpo.

La donna ha denunciato di essere già stata vittima di altri maltrattamenti. Durante l’ultimo episodio, ha riportato lesioni refertate dai sanitari con prognosi di 7 giorni. Il marito, quindi, è stato deferito in stato di libertà all’autorità giudiziaria di Udine, con l’ipotesi di reato di maltrattamenti in famiglia mentre la donna, con i due figli minori, è stata accompagnata e poi ospitata presso un centro antiviolenze.

(Visited 799 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Seguici su Facebook