Organizzatore

Fondo Ambiente Italiano

Data

Ott 12 2019 - Ott 13 2019

Tutti i beni da visitare durante le giornate FAI d’ Autunno

Alla scoperta delle bellezze del territorio con il FAI.

Dal 1975, il Fondo Ambiente Italiano si impegna  nella valorizzazione del patrimonio culturale del nostro Paese, tutelando chiesette, dimore storiche, monumenti e parchi che altrimenti cadrebbero nella negligenza e nell’ oblio.

Sabato 12 e domenica 13 ottobre torna l’ appuntamento con le Giornate FAI d’ Autunno, un’ occasione imperdibile per scoprire le bellezze dell’ Italia. All’ iniziativa aderiscono ben 260 città italiane, dove dei volontari preparati accompagneranno il pubblico nei vari itinerari.

Per conoscere nei dettagli  l’ iniziativa del FAI https://www.friulioggi.it/fvg/ville-chiese-e-castelli-torna-il-weekend-del-fai-cosa-vedere-in-friuli/?fbclid=IwAR0PT1hsaFycVMYTC0ERAu4vSYUmSak7EGS8fNPgcI_K15ZAZtnok0S9GJM

L’ evento coinvolge anche 7 località della nostra regione. Infatti, sono in programma oltre una ventina di visite straordinarie che faranno conoscere il territorio in tutti i suoi aspetti, raccontando scorci suggestivi e viste mozzafiato.

Il Gruppo Fai Giovani di Trieste organizza itinerari in alcuni edifici storici della città e a Gorizia sarà visitabile Villa Locatelli, nella tenuta Angoris. Inoltre, i siti FAI coinvolgono anche la provincia di Pordenone con il percorso “Ville Venete e curiose sorprese”.

Domenica 13 ottobre, le visite si terranno anche a  Udine e dintorni.

A Martignacco, il percorso “Appena fuori città tra parchi e ville a Martignacco” porta a conoscere Villa Deciani, Villa Italia  e Villa Stringher.  Inoltre, la Delegazione di Udine in collaborazione con il Gruppo FAI Spilimbergo, propone a Sedegliano le visite nella  Chiesa di San Giorgio e a  Palazzo Venier. Tutti i beni saranno aperti dalle 10.30 alle 13 e dalle  14 alle 17.

Il Gruppo di Cividale segue l’ itinerario “La Slavia veneta  (o friulana): una realtà da riscoprire” con tour alla Chiesetta votiva di San Bartolomeo e il Museo Multimediale Sloveno. Le visite seguiranno l’ orario 10.00-13.00 e 15.00-18.00.

“Il Cima ritrovato” è il percorso che porterà alla scoperta di Gemona. Qui, si potranno conoscere la Chiesa della Beata Vergine delle Grazie (apertura  10:00-13:00/14:00/18:00) e il Museo Civico Palazzo Elti Forte di Monte Ercole (apertura 10:00-13:00/14:30/18:00).

(Visited 59 times, 1 visits today)

Autore: Claudia Carlotto

Seguici su Facebook