Le profumerie Douglas in crisi, chiudono 17 negozi anche in Fvg

Chiudono 17 negozi Douglas anche in Fvg.

Il gruppo Douglas, tra i leader in Italia con la sua catena di profumerie, ha comunicato ai sindacati l’avvio di un immediato piano di riorganizzazione della rete di negozi. E’ stata annunciata la chiusura dei 17 punti vendita entro il 31 marzo 2021 in Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Lazio, Emilia Romagna, Sicilia e Sardegna.

Lo hanno comunicato i sindacati Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs che hanno proclamato lo stato di agitazione dei lavoratori e sollecitato un incontro urgente. Douglas ha motivato la decisione con le ingenti perdite di fatturato e redditività registrate a causa degli effetti della pandemia da Covid-19. La riorganizzazione riguarda tutta la rete dei negozi in Europa.

I sindacati stanno lamentando la mancanza di un confronto preventivo, situazione che ha determinato un atto di lesione di normali e positive relazioni sindacali.

(Visited 2.562 times, 1 visits today)

Note sull'autore