Qualità del mare, le spiagge più belle dove fare il bagno e quelle un po’ meno del Fvg

Arpa Fvg ha monitorato 66 siti balneabili e uno solo è sufficiente.

A qualche settimana dall’apertura della stagione balneare, la qualità dell’acqua del mare che lambisce le coste regionali e quella di laghi e fiumi, è “eccellente o buona nel 98 per cento delle aree balneabili del Friuli Venezia Giulia dove è stato effettuato il campionamento”.

Lo ha confermato l’assessore alla Difesa dell’ambiente, Fabio Scoccimarro, durante la presentazione a Trieste, sul Molo Audace, dell’iniziativa “A misura di mare: in viaggio per la sostenibilità”, una serie di incontri organizzata da Arpa e dalla Regione, in collaborazione con l’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico Orientale – Porti di Trieste e Monfalcone.

Nel corso dell’iniziativa sono stati illustrati i risultati dei primi monitoraggi effettuati lungo la costa del Friuli Venezia Giulia. Nel dettaglio, dei 66 siti balneabili, 61 presentano un livello di qualità eccellente, 4 di qualità buona (Marina Julia concessioni demaniali, Duino Scogliera, Diga Vecchia Nord e Diga Vecchia Sud nel Porto vecchio) e 1 solo sufficiente, quello di Duino Dama Bianca.

“Il lavoro di monitoraggio quotidiano portato avanti negli anni da Arpa è importantissimo e spazia dalle onde 5G allo stato di salute dell’aria e delle nostre acque e più in generale del nostro territorio – ha ricordato Scoccimarro -. I dati vengono pubblicati praticamente in tempo reale sul sito internet dell’agenzia per consentire una rapida e comoda consultazione a tutti i cittadini della nostra Regione”.

Per conoscere tutte le località analizzate e verificare lo stato delle acque monitorate è possibile consultare la mappa sul sito dell’Arpa cliccando qui.

(Visited 6.550 times, 1 visits today)

Note sull'autore