Quali sono le zone più a rischio in Fvg in attesa della nuova ordinanza regionale

La nuova ordinanza per il Fvg attesa nel pomeriggio.

I comuni maggiormente a rischio di diventare nuove mini zone rosse in Fvg sono alcuni della Bassa friulana, dell’area montana e pedemontana, le Valli del Natisone e alcune realtà alla periferia delle province di Pordenone e Gorizia. Nulla al momento trapela sulla possibilità di misure più stringenti nei capoluoghi o nei comuni grandi. Non ci saranno nuove misure in vista per l’area di Trieste, in attesa del rinnovo del Dpcm previsto il 3 dicembre, con cui il Fvg potrebbe essere dichiarato addirittura zona rossa totale.

La task force regionale per decidere delle eventuali zone rosse, soprattutto in Friuli, è stata convocata il 20 novembre mentre la nuova ordinanza è attesa per oggi nel tardo pomeriggio.

Ieri la cabina di regia nazionale aveva raccomandato alle autorità sanitarie di Friuli Venezia GiuliaMolise e Veneto, di valutare l’adozione di nuove misure di sicurezza. In Fvg attualmente ci sono 1500 focolai attivi di cui 684 nuovi. Comunque, bisognerà attendere ancora una settimana per vedere se le restrizioni introdotte il 15 novembre scorso con il passaggio in zona arancione saranno state sufficienti.

(Visited 40.669 times, 1 visits today)

Note sull'autore