Successo per la prima domenica del Mercatino delle pulci di Gemona

Ripreso a Gemona il mercatino delle pulci e del libro usato dopo lo stop.

Dopo un lungo stop dovuto alle limitazioni normative anti-Covid, sono ripresi a Gemona del Friuli l’atteso appuntamento con il Mercatino delle pulci e del libro usato, evento che, come tradizione vuole, si svolge nel cuore cittadino ogni prima domenica del mese.

Dalle prime ore della mattinata di oggi, primo appuntamento dopo lo stop, in tanti si sono riversati nella centralissima piazza del Ferro e presso la Loggia del municipio gemonese per cercare oggetti d’altri tempi, curiosità o una vecchia edizione di un buon libro.

“Siamo molto felici per questa nuova ripartenza – commenta il presidente del Comitato borgate del centro storico, Giulio ‘Jackut’ Contessi –. Tutti noi aspettavamo da mesi il via libera a poter riprendere questa tradizione mensile e la nostra attesa è stata alla fine ripagata. Già nel 2020, per la precisione nel mese di luglio, il mercatino era tornato dopo una simile interruzione e, anche allora, avevamo scelto di spostarlo in piazza del Ferro, assai più spaziosa rispetto a via Bini che però è sempre stata e rimane la cornice ideale. Poi – ricorda – ancora uno stop, stavolta a partire da novembre”.

Una lunga attesa.

“Per cui, quella di ottobre 2020 rimane a oggi l’ultima volta in cui il mercatino si è tenuto, seppur funestato dalla pioggia battente che ci costrinse a svolgerlo esclusivamente presso la Loggia del palazzo municipale. Avremmo potuto riprendere anche stavolta dal mese di luglio – conclude –, ma noi e gli espositori non vedevamo davvero l’ora di ricominciare e di conseguenza abbiamo affrettato i tempi”.

(Visited 1.499 times, 1 visits today)

Note sull'autore