Le fiamme devastano una villetta a Manzano, un giovane resta intossicato

L’incendio vicino al centro di Manzano.

Le fiamme sono partite dalla mansarda della villetta e hanno in poco tempo avvolto l’ultimo piano. Un incendio originato da un corto circuito, verso le 12,30, di questa mattina, ha messo in allarme il centro di Manzano.

Il primo a cercare di fermare il rogo è stato un giovane, che vive lì nella zona. Ma il fumo e il fuoco stavano marciando troppo speditamente all’ultimo piano della villetta ed a causa delle inalazioni è stato necessario il suo ricovero in ospedale per un principio d’intossicazione. 

Fortunatamente in quel momento nella casa, abitata da una famiglia con due figli, non c’era nessuno. Le fiamme hanno bruciato gran parte dell’arredo e danneggiato il tetto, che è stato tagliato dai vigili del fuoco del distaccamento di Cividale, per consentire le operazioni di spegnimento e verificare i danni.

(Visited 2.685 times, 1 visits today)

Note sull'autore