Incroci pericolosi a Manzano, arrivano i fondi per una viabilità più sicura

La sinergia con Fvg Strade per gli incroci pericolosi a Manzano.

Arrivano nuovi fondi per una viabilità più sicura a Manzano. E questo grazie alla convenzione sottoscritta in municipio tra Fvg Strade e l’amministrazione comunale per la messa in sicurezza di un tratto di SR 56 in corrispondenza dell’incrocio con le strade comunali Via Caporetto-Via Fierutta e Via Diaz-Via Piave.

Al vertice hanno partecipato il Presidente di Fvg Strade, Raffaele Fantelli, il sindaco di Manzano, Piero Furlani, il vicesindaco Alessio Lorenzo, l’assessore ai lavori pubblici Valmore Venturini e i tecnici comunali Marco Bernardis e Dino Nadalutti.

L’intesa sottoscritta consentirà a Fvg Strade di trasferire 180.000 euro al comune per la sistemazione e la messa in sicurezza di alcune intersezioni critiche e pericolose con rilevante incidenza di traffico pesante. Tali interventi sono stati richiesti dalla Regione e sono propedeutici alla realizzazione della nuova rotatoria sulla strada regionale 56 all’altezza dell’ex Sabot.

Il Comune seguirà tutte le attività relative all’intervento: progettazione, coordinamento sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione, attività espropriativa, direzione dei lavori e contabilità nonché le attività di collaudo dei lavori.

“La collaborazione con gli enti locali – ha commentato il presidente Fantelli – è fondamentale per continuare a perseguire l’obiettivo di migliorare ed aumentare la sicurezza sulle nostre strade. Sull’area del triangolo della sedia e a Manzano stiamo intervenendo per migliorare la viabilità a servizio delle aziende insediate cercando di fluidificare il traffico, in particolare quello pesante. La convenzione sottoscritta garantirà lavori veloci e un aumento di sicurezza su una strada importante come la SR 56”.

(Visited 314 times, 1 visits today)

Note sull'autore