Emergenza finita, da giovedì le scuole medie di San Daniele possono riaprire

Gli studenti delle scuole medie di San Daniele tornano in classe.

Dopo la chiusura forzata, le scuole medie di San Daniele possono ripartire. La buona notizia per l’istituto, colpito di recente da un focolaio di coronavirus, è arrivata nel pomeriggio di oggi.

Nella giornata odierna si sono sottoposti a test insegnanti e studenti della “Pellegrino da San Daniele” di via Kennedy. “Nella batteria di tamponi odierni, oltre 100, nessuna positività riscontrata – informa il sindaco della località collinare, Pietro Valent -. Quindi tra ieri ed oggi sono emersi solo 2 positivi tra gli studenti e nessuno tra gli insegnanti. Da domani quindi la scuola ripartirà in piena sicurezza”.

Un periodo difficile, con gli studenti (oltre 200) costretti a casa. Oltre 20, infatti, i contagi riscontrati nel contesto dell’istituto scolastico: una situazione che aveva spinto il Dipartimento di prevenzione, in accordo con le autorità scolastiche e amministrative, a sbarrare le porte alla “Pellegrino da San Daniele”. Ora, le medie possono ricominciare le lezioni in presenza. “Un sentito ringraziamento alle famiglie per la pazienza e soprattutto per la collaborazione con la Scuola ed il Dipartimento di Prevenzione – conclude Valent -. Un grazie speciale alla dirigente Zanella e alla nostra collaboratrice Antonella Molinaro per l’eccellente supporto nella gestione del focolaio durante queste settimane complesse”. La scuola era chiusa dallo scorso 27 gennaio.

Condividi l'articolo