Anche Tavagnacco ha il suo difensore civico, è Arrigo De Pauli

Il sindaco di Tavagnacco ha appena stipulato la convenzione.

Tavagnacco firma la convenzione con il difensore civico. Il sindaco Moreno Lirutti, infatti, ha stipulato la convenzione con Arrigo De Pauli, difensore civico in carica per il Friuli Venezia Giulia. “Esprimo soddisfazione per la stipula di questa convenzione – commenta Lirutti – che dà ai nostri cittadini un’ulteriore garanzia di protezione nei confronti della pubblica amministrazione, sia essa il Comune o la Regione”.

Il difensore civico, infatti, è un’autorità pubblica indipendente che si occupa di difendere i diritti e gli interessi dei cittadini e degli altri soggetti della società civile nei confronti della pubblica amministrazione, e di vigilare sul buon andamento dell’attività amministrativa della stessa. La sua azione si caratterizza per essere non giurisdizionale, basata sull’informalità, la speditezza e il tentativo di portare alla risoluzione conciliativa il conflitto che l’utente ha con la Pa e per questo viene anche definito come mediatore.

“Purtroppo a causa della pandemia l’attività di sportello del difensore civico – conclude il sindaco –  è momentaneamente sospesa, ma confidiamo che possa riprenderla al più presto. La sua figura resta comunque a disposizione dei nostri cittadini”. 

(Visited 163 times, 1 visits today)

Note sull'autore