Furto, truffe e lesioni: una serie di arresti a Udine

L’operazione della Squadra Mobile di Udine.

Negli ultimi giorni, personale della Squadra Mobile ha tratto in arresto due persone, un giorgiano 32enne, che deve scontare una pena ad un anno e 5 mesi, a seguito della condanna del Tribunale di Pisa per furto e lesioni aggravate, ed un 35enne italiano, il cui provvedimento di carcerazione prevede la reclusione di due anni, 10 mesi e 20 giorni, in quanto ritenuto colpevole dal Tribunale di Udine di fatti concernenti lo spaccio e la detenzione di sostanze stupefacenti.

Ancora, sono stati eseguiti provvedimenti di detenzione domiciliare, emessi dalla locale Procura, nei confronti di due connazionali, un 57enne ed un 50 enne, il primo condannato per reati fallimentari, il secondo per una serie di truffe, che dovranno scontare rispettivamente a 2 anni 2 e 8 mesi e a un anno e 10 mesi di reclusione.

(Visited 380 times, 1 visits today)

Note sull'autore