Il nuovo parco commerciale di Udine fa discutere, bocciatura da Confcommercio

L’ipotesi di utilizzo dell’area ex Bertoli.

“La città non ha bisogno di un altro parco del commercio”. Giuseppe Pavan, presidente mandamentale della Confcommercio Udine, ha trasmesso la preoccupazione dell’associazione sulle ipotesi di destinare a finalità commerciali 4mila metri quadri nell’area ex Bertoli.

“Il Comune non ci ha mai coinvolti in questa vicenda – fa sapere Pavan –, ma riteniamo invece che un confronto con chi rappresenta il comparto sia fondamentale per condividere una strada comune per lo sviluppo della città. Uno sviluppo che non può passare aggiungendo altre attività distributive a un’offerta già satura, in una provincia che è tra le prime in Italia per presenza di centri commerciali”.

Confcommercio Udine, prosegue il presidente mandamentale, “è impegnata per tutelare il commercio del centro storico e della periferia dopo un anno che non solo non ha visto rilanciare i consumi, che sono anzi in una fase di stallo, ma che è stato anche caratterizzato da ripetuti cantieri e disagi in città. Sarebbe grave immaginare che la soluzione sia il via libera ad altre migliaia di metri a uso commerciale. Contiamo che l’amministrazione, prima di prendere questa decisione, coinvolga tutte le parti interessate”.

(Visited 2.555 times, 1 visits today)

Note sull'autore