Follie da coronavirus, 74enne minaccia a Udine la vicina con una pistola finta

La minaccia al culmine di una lite.

Nella serata di ieri, un 74enne è stato deferito a Udine per minaccia aggravata. A sanzionarlo, i carabinieri intervenuti per sedare una discussione tra l’uomo e una vicina.

Nel corso del diverbio, scaturito per futili motivi, il 74enne aveva minacciato la donna con una pistola giocattolo. Al termine dell’operazione, l’arma è stata sequestrata.

(Visited 2.985 times, 1 visits today)

Note sull'autore