Una sigaretta nella cappa del laboratorio fa scoppiare l’incendio al Bearzi

L’incendio scoppiato nella scuola Bearzi.

Sarebbe stata una sigaretta finita nel condotto dell’aspirazione ad aver causato, lo scorso 26 aprile, il principio d’incendio nella scuola Bearzi di Udine, che tanto aveva creato preoccupazione. Fortunatamente la squadra specializzata dell’istituto e i vigili del fuoco erano subito intervenuti, limitando i danni.

Danni che, comunque, superano ora a conti fatti le decine di migliaia di euro. La scuola sta cercando di accertare anche le eventuali responsabilità e se la sigaretta finita nella cappa sia da associare ad una distrazione o ad un gesto volontario di qualche studente.

(Visited 1.088 times, 1 visits today)

Note sull'autore