Atti sessuali in un parco in Carnia davanti a una bimba da un richiedente asilo

Le indagini dei carabinieri di Tolmezzo.

Atti sessuali davanti a una bimba di pochi anni e alla baby-sitter che la accompagnava in un’area verde in Carnia. Accadeva il 30 agosto. Un uomo di 34 anni originario del Pakistan è stato ora denunciato per atti osceni in luogo pubblico, dopo essersi abbassato i pantaloni incurante della presenza di altre persone.

I carabinieri di Tolmezzo hanno subito identificato l’uomo, che all’epoca dei fatti si era allontanato. Dopo aver ascoltato la testimonianza della donna, tramite ricerche e analisi dei filmati delle telecamere si è arrivati a un sospettato.

Si tratta di un richiedente asilo trasferito in una struttura di Udine. L’uomo è stato riconosciuto dalla baby-sitter.

(Visited 7.653 times, 2 visits today)

Note sull'autore