Spacciavano droga aTolmezzo: 15 arresti. La rete dei pusher era diffusa in tutta la Carnia

Gli spacciatori avevano come clienti gli studenti.

Da Tolmezzo ad Arta Terme, comprendendo anche le vicine Villa Santina e Comeglians. Una vasta attività di contrasto allo spaccio di droga è in corso, dalle prime ore di questa mattina, in Carnia. Gli agenti del commissariato di Tolmezzo stanno predisponendo una quindicina di arresti a vario titolo. Una reti di pusher che vendevano la droga anche ai minorenni fuori dalle scuole.

I comuni coinvolti sono, oltre Tolmezzo, Arta Terme, Comeglians, Villa Santina, Verzegnis, Lauco e anche altri paesi della zona. L’indagine era partita dopo che un’adolescente di Tolmezzo si era sentita male. I poliziotti hanno individuato dapprima uno spacciatore, che aveva come punto di riferimento per lo smercio di droga la stazione delle autocorriere di Tolmezzo.

Da lì si è partiti anche a identificare le altre 3 persone che facevano parte della rete: un uomo di 57 anni di Tolmezzo, una ragazza di 21 anni e un altro di 27 anni, sempre di Tolmezzo.

Gli arresti sono in corso.

(Visited 2.258 times, 1 visits today)

Note sull'autore