Vandali a Cervignano, scritte e insulti sui manifesti elettorali

Danneggiati alcuni manifesti elettorali.

Vandali in azione ieri a Cervignano, in Via Udine, dove i manifesti della coalizione di centro-sinistra e della sinistra sono stati ricoperti da ingiurie.

“Un vergognoso insulto alla democrazia – commenta il candidato all’uninominale del Senato per il centro-sinistra Furio Honsell – . La firma era su una tabella di legno accanto era quella del duce, attaccata con una pistola spara punti. Il disprezzo dell’estrema destra per la democrazia deve essere sempre denunciato perché tragicamente in questo paese è sempre in agguato”.

Condividi l'articolo