Riapre MADA. a Cividale, il laboratorio artigianale gestito solo da donne

M.A.D.A.Temporary Lab 2020

Tante novità per il progetto.

Riapre il MADA (Mani arte donne artigianato) Temporary Lab di Cividale. Lo spazio dedicato all’arte e all’artigianato femminile. Infatti, qui si possono trovare le creazioni di sette giovani designer del territorio e quelle dell’associazione “Noi…dell’arte”. In tutta sicurezza, le porte del laboratorio potranno riaprire in tranquillità. Inoltre, si possono ammirare e ricevere tutte le novità artigianali direttamente a casa.

Questi lunghi mesi di stop hanno colpito il settore e, anche per questo, il laboratorio vuole essere un luogo unico, dove scoprire i pregiati manufatti. All’interno di questo spazio tutto è “Made in Fvg”, dal progetto in sé agli allestimenti dell’architetto Francesca Petricich. Inoltre, all’iniziativa collaborano il Comune e l’associazione, con il contributo regionale.

“Con questa ripartenza – commenta l’assessore alla Cultura Angela Zappulla -, prende avvio una novità, il “M.A.D.A. Special Young“. Infatti, quest’ultimo progetto riguarda un gruppo di giovani ragazze della città che sono pronte ad intraprendere questo percorso. “In questo 2020 – conclude l’assessore – l’associazione compie dieci anni e siamo contenti di poter festeggiare questo traguardo con un progetto così prezioso”.

(Visited 1.246 times, 1 visits today)

Note sull'autore