Bufera a Codroipo, assessore invita a fare il saluto romano contro il Coronavirus

Il post ha destato numerose polemiche.

Polemiche a Codroipo per un post dell’assessore Andrea Nadalini che invitava le persone a fare il saluto romano per difendersi dal Coronavirus.

L’assessore di Fratelli d’Italia, che nel comune si occupa delle frazioni e della Protezione civile, aveva ripreso quanto pubblicato nei giorni scorsi da Ignazio La Russa.

“Non stringete la mano a nessuno, il contagio è letale. Usate il saluto romano, antivirus e antimicrobi”. Questo il testo che ha scatenato feroci critiche sia a livello locale sia a livello nazionale. Lo stesso sindaco di Codroipo ha condannato pesantemente il gesto.

Come già fatto da La Russa, il quale si è poi scusato per quanto pubblicato, sembrerebbe che anche l’assessore abbia cancellato il post incriminato dal suo profilo.

(Visited 2.455 times, 1 visits today)

Note sull'autore