Categoria

Maggiori informazioni

Continua a leggere

Data

Set 30 2019 - Ott 19 2019

La musica s’impara a teatro, i corsi della Fondazione Bon di Udine

Oltre che una programmazione teatrale di livello, che quest’anno porta sulle scene il più famoso trombettista del mondo Sergei Nakariakov, la nota clarinettista Sabine Meyer e il pianista Grigory Sokolov, la Fondazione Luigi Bon propone il progetto “Città dell’Arte e della Musica”, che trasforma il teatro in un palcoscenico per lo studio della musica nei suoi numerosi aspetti e del teatro, a partire dal 30 settembre 2019.

La musica si vive tutta la vita: si inizia così con il corso di Musica in Fasce col metodo Gordon dedicato a bambini dagli 0 ai 3 anni e ai loro genitori, per passare alla propedeutica musicale per i bambini dai 3 anni, un’iniziazione alla musica tramite giochi ed esercizi corporei, vocali e ritmici.

Sarà possibile poi studiare diversi strumenti con i corsi di studio strumentale e teorico, di Interpretazione Musicale e di Musica da Camera, con una squadra di 27 insegnati. Dedicato poi ai bambini dai 3 ai 14 anni il laboratorio “Singing in English”, che si concentra su un repertorio classico della musica per bambini della tradizione anglosassone e sui brani delle colonne sonore più note. Dedicate esplicitamente agli adulti invece le lezioni del Laboratorio Jazz e di Produzione Audio. Continuano inoltre i Laboratori Teatrali, per diventare attori, conoscere sé stessi e comunicare con gli altri.

La sede della scuola è stata poi rinnovata sia dal punto di vista estetico che acustico, perché la Fondazione Luigi Bon sia un luogo dove arte, pedagogia e architettura possano essere in continuo dialogo nella costruzione di un metodo educativo unico.
sabato 19 ottobre così il progetto Città dell’Arte e della Musica si mostra al pubblico, mettendo a disposizione spazi e insegnanti dalle 15 alle 17.

(Visited 6 times, 1 visits today)

Autore: Redazione

Seguici su Facebook