Su il sipario a Tokyo, partono i Giochi: chi sono i 17 atleti del Fvg alle Olimpiadi

Gli atleti del Fvg impegnati nelle Olimpiadi di Tokyo.

Con la spettacolare cerimonia di inaugurazione, si è alzato oggi il sipario sulle Olimpiadi di Tokyo. Da domani, con le prime gare, i Giochi a cinque cerchi entreranno nel vivo.

L’Italia potrà contare su una platea di 384 atleti, tutti pronti a ben figurare e a rimpinguare il medagliere tricolore. Dei quasi 400 sportivi, 17 provengono dal Friuli Venezia Giulia e molti di essi possono portare grandi soddisfazioni alla regione e alla nazione.

Tra loro c’è Chiara Cainero. La campionessa del tiro a volo, in gara nella specialità skeet, capace di conquistare l’oro a Pechino nel 2008 e l’argento a Rio otto anni dopo. E se l’udinese è tra le più esperte, c’è curiosità per vedere all’opera a Tokyo la giovane Alexandra Agiurgiuculese: la ventenne esponente dell’Asu Udine è una stella nascente della ginnastica ritmica e dopo i tanti successi internazionali confida di brillare anche ai Giochi olimpici.

Dopo Londra 2012, in Giappone ci sarà anche Mara Navarria, schermitrice di Carlino capace di vincere il titolo mondiale nella spada nel 2018. A darle manforte nella squadra azzurra ci sarà la 23enne Michela Battiston, inserita come riserva nella gara a squadre di sciabola. Grandi aspettative sono concentrate anche su Noemi Batki, brillante atleta triestina nei tuffi e in gara nella piattaforma da 10 metri. Punta a tornare in alto anche la saltatrice pordenonese Alessia Trost, bronzo mondiale nel 2018. Nei 100 metri di atletica sarà il via anche la triestina Elisa Maria Di Lazzaro, campionessa italiana nei 60 metri ostacoli anche nel 2021, dopo il titolo conquistato nel 2017.

Ben tre le atlete inserite nella squadra di softball (guidata dal manager friulano Gianfranco Pizzolitto): si tratta di Marta Gasparotto, Andrea Howard e Emily Patricia Carosone. Nella canoa, poi, al via anche Francesca Genzo, in lizza nel K1 200 metri.

Tante quote rosa, dunque, ma anche la componente maschile della spedizione Fvg a Tokyo è pronta a dire la sua. Vorrà farlo sicuramente Matteo Restivo, nuotatore 27enne nato a Udine e specializzato nei 200 metri di nuoto. Lo stesso vale per Luca Braidot, in lizza nella Mountain Bike Cross Country assieme a Nadir Colledani. Restando in ambito ciclistico, sarà in corsa anche Jonathan Milani, impegnato nell’inseguimento a squadre su pista.

A chiudere la pattuglia Fvg alle Olimpiadi ci sono anche Mirko Zanni, sollevatore di pesi, e Stefano Tonut, che farà parte del team di basket pronto a sfidare i colossi internazionali.

(Visited 1.273 times, 1 visits today)

Note sull'autore