La peste suina africana arriva anche in Italia, salgono i timori in Fvg

L’arrivo della peste suina in Italia e i timori in Fvg.

La peste suina è arrivata in Italia, “entrando” da Piemonte e Liguria. E sebbene la malattia sia innocua per l’uomo, crescono i timori anche in Friuli Venezia Giulia.

Le preoccupazioni sono di matrice economica. La presenza di questa patologia, a elevata contagiosità e alta mortalità, ha effetti disastrosi per i suini e per il comparto della lavorazione carni.

E così, anche in Fvg l’allerta è decisamente alta. La presenza di peste suina mette a serio rischio le esportazioni e, in generale, le movimentazioni di questa tipologia di carne. Potrebbe arrivare, così, un serio blocco all’economia: basti pensare all’importanza strategica del prosciutto di San Daniele.

Si continua a monitorare l’evolversi della situazione, anche con campionamenti costanti. L’auspicio è che il Fvg possa essere indenne da questo problema.

(Visited 1.661 times, 1 visits today)
Autore: Redazione

Note sull'autore