Elezioni, Italexit per il Friuli sarebbe entrato in Parlamento

Alle elezioni in Friuli, Italexit ha superato il 3 per cento

Chi ha vinto, ormai si sa: anche in Fvg, i risultati delle elezioni politiche hanno indicato chiaramente che la grande maggioranza dei friulani ha scelto di dare fiducia al centrodestra.

Eppure, a guardare bene i dati, emerge una curiosità: Italexit, il partito di Gianluigi Paragone, in regione ha preso il 3,03 per cento al Senato e il 3,20 alla Camera, una percentuale che supera la soglia virtuale di sbarramento (3 per cento) e pure la media nazionale (rispettivamente all’1,87 e all’1,90).

Sarà merito del triestino Stefano Puzzer, leader del movimento no vax e no Green Pass e fondatore del comitato Gente come noi, che proprio con Italexit si era candidato? Puzzer, comunque, era in lizza in Emilia Romagna e non è stato eletto.

Condividi l'articolo