Timori per il rientro a scuola in Fvg dopo le vacanze per le assenze dei prof no vax

I timori per il rientro a scuola in Fvg.

L’incertezza e i timori non mancano. Il mondo della scuola in Friuli Venezia Giulia si interroga rispetto a possibili assenze di personale no vax al rientro dopo le vacanze natalizie.

Le preoccupazioni e i punti di domanda sono tanti, come conferma l’assessore regionale all’Istruzione, Alessia Rosolen. “Finché però non si riaprono le scuole non si avrà il quadro definitivo della situazione, sia per la tutela della privacy, tema che aleggia nella raccolta dei dati, sia per il riscontro dell’effettiva presenza di docenti e personale Ata nei rispettivi istituti” ha rimarcato la delegata di Giunta.

Dallo scorso 15 dicembre, per il personale scolastico è stato introdotto l’obbligo vaccinale. “Per ora abbiamo avuto problemi, ma non è stata un’ecatombe – ha aggiunto Rosolen a margine di un incontro -, il 10 gennaio faremo i conti di tutto“.

(Visited 1.557 times, 1 visits today)
Autore: Redazione

Note sull'autore