Dopo 3 settimane di zona rossa sono 10 i comuni Covid free in Fvg

I comuni Covid free in Fvg.

Sarà per l’effetto delle restrizioni, o chissà. Ma dopo tre settimane di zona rossa, la mappa dei contagi in Fvg presenta colori sempre più tenui, a rappresentare come la pandemia da coronavirus stia frenando in regione.

E così, a oggi sono 10 i comuni Covid free in Fvg. Si tratta, nel dettaglio, di Sauris in Carnia, Erto e Casso, Cimolais, Tramonti di Sopra, Frisanco, Andreis e Barcis nella Destra Tagliamento, poi Grimacco e Drenchia nelle Valli del Natisone e, infine, Precenicco nella Bassa friulana. In tutti gli altri comuni c’è ancora almeno un positivo, ma molti rivedono la luce in fondo al tunnel.

Secondo la mappa elaborata dalla Protezione civile Fvg, il comune con maggior prevalenza – numero di attualmente testati positivi ogni 1.000 abitanti – è Preone. Nel paese della Carnia l’indice è schizzato a 30.1 a causa degli 8 positivi. Sempre sul territorio carnico anche gli altri due territori con valore più alto: si tratta di Ravascletto (prevalenza 25, con 14 positivi e 9 persone in quarantena) e Paluzza, con indice 21.1 a causa dei 50 casi attuali, uniti alle 27 quarantene.

Tra le città, quella con prevalenza più bassa è Pordenone. Nel capoluogo della Destra Tagliamento i 173 contagi significano un indice di 3.4. A ruota c’è Udine, con prevalenza 5.6 e 555 attuali positività. Gorizia, invece, ha 233 contagiati e un indice di 6.6. Ultima tra le città regionali è Trieste: qui i cai sono 1.476, per una prevalenza di 7.3.

(Visited 4.909 times, 1 visits today)

Note sull'autore