Campo agricolo devastato durante la notte a Gemona, la rabbia di un imprenditore

Il campo agricolo devastato a Gemona.

Si è ritrovato con il campo agricolo devastato. Brutto risveglio per un imprenditore di Gemona, Filippo Bortolon, che appena arrivato nella sua azienda B-orto, è rimasto a bocca aperta.

Tra le 21 di martedì e le 7 di ieri, qualcuno era passato con il trattore in mezzo al suo campo di peperoncini, distruggendo teli, tubi di irrigazione, piante di pomodoro, calpestando anche una fila di cipolle.

Insomma, un danno non indifferente – e compiuto da anonimi – che ha guastato, non poco, l’umore a Bortolon. “Chi conosce la mia piccola realtà sa quanto impegno ci mettiamo per cercare di creare qualcosa di bello, che sia una soddisfazione per noi e un motivo di orgoglio per il nostro comune e – è il suo sfogo sui social -. Vedere che tutta la fatica viene distrutta in una sera per dispetto, invidia, noia o gelosia, ci mette tanta tristezza. Ovviamente le autorità sono già state allertate, però resta tanta amarezza”.

(Visited 9.306 times, 2 visits today)

Note sull'autore