Gemona premiata a livello nazionale per il suo impegno nelle piste ciclabili

Gemona premiata dalla FIAB.

“Per l’impegno nella promozione e nella realizzazione di infrastrutture e politiche a favore della bicicletta“. Così recita la targhetta che è stata consegnata al comune di Gemona come riconoscimento da parte della FIAB. Gli unici due comuni in provincia di Udine che hanno potuto aderire a ComuniCiclabili sono Gemona e Lignano Sabbiadoro.

Il progetto della FIAB ComuniCiclabili attesta, a livello nazionale, il grado di ciclabilità dei comuni, tenendo conto dell’insieme di infrastrutture e azioni che li rendono adatti ad essere vissuti e visitati in bicicletta. L’iniziativa offre un importante trampolino di lancio per quanto riguarda il turismo sostenibile, sui cui si sta discutendo a lungo sul territorio.

“Questo è il preludio di un lavoro integrato che partirà da Gemona per espandersi verso i comuni limitrofi per incentivare la bicicletta non solo a livello turistico ma anche come mezzo efficente ed ecologico per gli spostamenti urbani” spiega Thierry Pascolo, parte attiva del progetto sullo sviluppo ciclabile di Gemona.

Davis Goi, delegato allo sviluppo delle piste ciclabili all’interno del comune ha ritirato il riconoscimento a Verona e commenta: “Siamo fieri del fatto che questa attività, in cui si siamo impegnati molto, sia stata riconosciuta. Il riconoscimento nazionale porterà ad un maggiore afflusso di turisti su cui contiamo molto”.

Il presidente della sezione FIAB di Gemona Fabio Dandri conclude: “Siamo soddisfatti di questa stretta collaborazione con il Comune. Speriamo di essere un esempio per il territorio e per i comuni limitrofi. Invogliare all’uso della bicicletta non è un vantaggio solo per l’ambiente, ma porta anche ad un generale miglioramento delle condizioni di salute”.

(Visited 3 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Be the first to comment on "Gemona premiata a livello nazionale per il suo impegno nelle piste ciclabili"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*