Una raccolta fondi per riportare Hamza nella sua amata terra d’origine

La raccolta fondi per il funerale di Hamza Achaq.

Lo vorrebbero seppellire lì dove lui avrebbe voluto. Nella sua amata terra, il Marocco. In quella che era la sua seconda città, Fes. Il dolore per la morte di Hamza Achaq, rimasto vittima a 18 anni dell’incidente in moto nella galleria di Trasaghis, sarà sempre qualcosa di incolmabile per i familiari e tutti gli amici che gli hanno voluto bene in questi anni.

Ma la speranza è quella di poter dare l’eterno riposo per il giovane cresciuto a Gemona, nella terra a cui più era legato e cioè il Marocco, da dove la sua famiglia era originaria. Così è stata organizzata una raccolta fondi attraverso il sito https://gofund.me/a3d9f552 per organizzare il funerale di Hamza e consentire di seppellire il 18enne a Fes.

Ognuno può donare quello che vuole, in base alla propria possibilità e sensibilità. “La famiglia è disperata e impreparata ad affrontare le spese funebri, chiediamo un piccolo aiuto”, l’appello lanciato in rete.

(Visited 3.093 times, 4 visits today)

Note sull'autore