Un’azienda di prodotti in plastica riciclata scommette su Gemona, c’è Preco System

L’apertura della sede della Preco System a Gemona.

È stata inaugurata una nuova sede della Preco System proprio a Gemona del Friuli, dove tutto ebbe inizio nel 1948. Una scelta che ha trovato amplia approvazione, in modo particolare da Barbara Zilli, assessore regionale alle Finanze. La Zilli ha parlato di esempio dell’eccellenza friulana, che si distingue per la capacità imprenditoriale: “È frutto della lungimiranza e della perseveranza. Ma anche del coraggio di imprenditori gemonesi che hanno scommesso e vinto una partita ecologica e commerciale“.

La sede rappresenta un ulteriore tassello del tessuto economico-produttivo del gemonese, arricchendo il territorio con una nuova proposta. L’attività di Preco System, che collabora con la Hahn Kunststoffe, si focalizza sulle materie plastiche, dimostrando come dopo il consumo, possono essere rimesse a disposizione di tutti, dei bambini con i giochi nei parchi, degli adulti con pavimentazioni, recinzioni, dissuasori per la velocità.

A Roma.

La strategia considerata dalla Preco System, all’epoca apparentemente azzardata nel contesto dell’ambiente, oggi è un pilastro della politica della Ue. Un esempio di riconoscenza anche a livello nazionale è il fatto che a Roma, nei giardini di Villa Borghese, cento panchine di plastica riciclata della Preco System hanno tracciato l’installazione del simbolo del Terzo Paradiso nell’ambito della Mostra to Nature, ma soprattutto il fatto che, tra breve, quelle stesse panchine saranno messe a disposizione della città di Roma.

(Visited 858 times, 4 visits today)

Note sull'autore