Ha 18 anni ed insegna a Latisana la prof più giovane d’Italia

La professoressa più giovane d’Italia.

La mattina prende l’aereo, in treno arriva a Latisana, entra in classe puntuale all’Isis Mattei ed insegna ai ragazzi di prima e seconda nel laboratorio di chimica. La sera poi riparte per tornare a casa sua, a Scafati. Arriva dalla provincia di Salerno ed insegna in Friuli la professoressa più giovane d’Italia. Si chiama Adele Federico, ha 18 anni, e si è diplomata nel giugno 2021 all’I.S. Cesaro Vesevus di Torre Annunziata con la votazione di 100/100esimi.

Appena cinque mesi dopo la maturità, il 22 novembre scorso è riuscita a coronare il suo sogno, quello di insegnare ai ragazzi. E facendo domanda di messa a disposizione, che gli aspiranti prof possono fare per accedere all’insegnamento nelle scuole, è stata chiamata come docente tecnico pratico ITP dall’I.S.I.S. Mattei di Latisana. Per ricoprire il ruolo, non ha avuto nemmeno bisogno di trasferirsi in Friuli.

Il laboratorio è solo una volta a settimana e le ore raggruppate nella stessa mattina. Così prende l’aereo, arriva a scuola, sale in cattedra e la sera riparte. Nel frattempo si è iscritta all’Università e cerca di seguire anche le lezioni, oltre ad aver preso il certificato di lingua inglese e quello di lingua araba. Il suo sogno? Insegnare chimica. Per il momento pare proprio sulla buona strada.

(Visited 8.356 times, 1 visits today)
Autore: Redazione

Note sull'autore