Resta grave il bimbo di due anni e mezzo investito da un’auto a Lignano

Le condizioni del bimbo investito a Lignano.

Restano gravi ma stabili le condizioni del bimbo di due anni e mezzo investito domenica mattina poco dopo le 8 e 30 in Viale dei Platani a Lignano Sabbiadoro.

Il piccolo, di origini vietnamite ma residente a Budapest, è stato trasportato in elicottero all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine con un grave trauma cranico.

Secondo la ricostruzione il bimbo stava camminando sul marciapiede quando sarebbe sfuggito questa mattina per qualche secondo alle attenzioni dei genitori, per correre verso la strada. L’automobilista se l’è trovato davanti all’improvviso e l’impatto è stato inevitabile.

Condividi l'articolo