Si scaldano i motori per la Biker Fest di Lignano: musica, stand e adrenalina

La Biker Fest si terrà a Lignano dal 16 al 19 settembre.

Trentaquattro anni di storia, 5 aree di Lignano Sabbiadoro occupate da 350 espositori, 3300 demo rides, 450 piloti off road, 14 case di moto ufficiali presenti con tutti i nuovi modelli, su 480 mila metri quadri. Pura adrenalina nei giorni centrali di settembre e tanta voglia di riassaporare la normalità e l’amore per i motori.

Numeri da capogiro per la Biker Fest.

Questo il programma e i numeri da capogiro della 35a edizione della Biker Fest di Lignano Sabbiadoro, dove le spiagge dorate faranno a gara con le cromature scintillanti delle belve meccaniche delle migliaia di ospiti che, assieme all’esperienza dei 100 migliori customizer internazionali, sigleranno la rinascita d’araba fenice da questi due difficili anni di Covid-19. Indubbiamente, non mancherà nemmeno l’attenzione per le norme antipandemiche, fatte rispettare innanzi tutto dagli attenti organizzatori e poi da forze dell’ordine e dal buon senso dei partecipanti.

Il 16 settembre inaugurerà i giorni di fuoco dell’evento e le danze chiuderanno poi il 19. Si alterneranno l’offerta storica delle attrazioni e le novità che ogni anno richiamano il pubblico di appassionati e curiosi dei motori di tutto il mondo.

Il programma.

Cinque le aree su cui si disporranno gli stand per raggiungere ogni angolo della cittadina di mare, dove esibiranno la loro arte i customers del Biker, figli di una tradizione decennale partita nel 1987 e proseguito con la collaborazione col genuino Rat’s Hole custom bike show di Daytona e Sturgis (Usa), i più storici e importanti contest al mondo.

Quattro buoni da mille euro e stand liberi al Motor bike expo di Verona e Roma moto days per i vincitori dell’Imc custom bike show championship (Italian motorcycle championship) e unica data italiana del Campionato mondiale Amd Custom bike show.

Non mancherà un’area Off-road a due ruote della lunghezza di 7 chilometri e a 4 ruote da 2 chilometri, senza dimenticare l’impegno sociale con l’ospitalità ad associazioni di disabili ed altre esibizioni di Garden Tractor, Moped, Vespa e Lambretta.

Musica e stand gastronomici.

Ma a questo evento non può mancare il buon vecchio rock dal vivo con una dozzina di esibizioni live, e poi il Pin Up Contest e, novità per tutti i gusti, come il coinvolgimento dello Skate Park e le esibizioni di WindSurf, particolarmente apprezzate, vista la location.

Anche i gusti culinari saranno ampiamente appagati con cucine tipiche autoctone e nazionali, ma anche bavaresi, argentine e slovene, con gustosi piatti annaffiati dalle migliori birre artigianali in commercio.

I Moto-tour.

In programma anche vari Moto-tour partendo da giovedì per visitare le città Unesco e altri interessanti luoghi di interesse in regione. Le uscite partono dal Luna Park in prima mattinata, e sono organizzate e guidate dal Moto club Morena presente con uno stand all’ingresso principale. Per informazioni sui Tour gratuiti, gli orari di partenza e prenotazioni è possibile scrivere a info@motoclubmorena.it

Doppia adrenalina il sabato al Luna Park, con la finale della 26a U.S. Car Reunion, dal 1995 l’evento italiano più importante e storico di auto americane. Nell’ultimo si sono confrontati gli 8 cilindri di ben 400 cars provenienti da oltre Oceano.

Un occhio al green e ai racconti dal mondo.

Un occhio attento alla tecnologia dell’E-Mobility Village dove i visitatori avranno la possibilità di testare gratuitamente i mezzi elettrici ed ibridi, dalle auto agli scooter passando alle motociclette e alle e-bikes. Area questa fra le maggiori e meglio organizzate non solo a livello nazionale ma europeo.

Anche quest’anno si rinnova la “storica presenza” dell’area dedicata ai “Motoglobetrotters”, i motociclisti che hanno girato il mondo in moto e che saranno a disposizione del pubblico per presentare i lori libri, video e a raccontare le proprie avventure on the road, anche dal main stage.

Per tutte le informazioni è possibile visitare il sito www.bikerfest.it

Condividi l'articolo