Il Friuli mette in mostra i suoi grandi oli, al via a Manzano Olio e dintorni

La grande manifestazione a Oleis di Manzano il 28 e 29 agosto.

Ritorna nel weekend del 28 e 29 agosto ad Oleis di Manzano Olio e Dintorni, la manifestazione giunta alla sua 16^ edizione, organizzata in una speciale versione estiva dall’associazione Arc Oleis e Dintorni e nata per promuovere la produzione e la qualità dell’olio extravergine di oliva di eccellenza in Friuli Venezia Giulia.

Tanti gli appuntamenti previsti per il fine settimana, da un convegno a diverse sedute di assaggio e laboratori, da escursioni a piedi o in bici a corsi e letture per bambini e adulti, con incursioni nel mondo del vino, ma anche tanta musica e prelibatezze gastronomiche.

Il programma di sabato.

Si parte alla scoperta dell’olio sabato 28 agosto alle 9.30 a Villa Maseri di Oleis con Coltivolio e Degustolio, il corso gratuito di coltivazione e potatura dell’olivo con dimostrazione e degustazione a cura dell’esperto Ennio Scarbolo (preferibile la prenotazione). Seguirà “Il battesimo della sella“: la Federazione nazionale giubbe verdi compagnia Fvg dalle 10 alle 17 offre una giornata di avvicinamento al mondo del cavallo dove grandi e piccini potranno vivere l’esperienza di cavalcare in tutta sicurezza.

Alle 16 ritrovo e iscrizioni presso Villa Maseri per la camminata ludico motoria “Ator pai roncs di uelis e badie” con partenza libera dalle ore 16.30 alle ore 17.30. Due i percorsi di 5 e 8 km aperti a tutti per questa camminata attraverso i colli, i vigneti, i paesaggi che circondano Oleis e Rosazzo. Il percorso di 5 km si snoderà interamente su asfalto (adatto quindi anche ai passeggini) percorrendo itinerari ciclo-pedonali, strade secondarie; l’altro di 8 km, lungo itinerari ciclo-pedonali, strade secondarie anche sterrate. La quota di iscrizione di 5 euro comprende anche un bel piatto di gnocchi genuini e una bottiglietta di acqua (Per informazioni scrivere a: oleisedintorni@gmail.com o contattare via WhatsApp Alex al telefono 331 4716600). Sempre alle 16 appuntamento con OlioLab, il mini laboratorio gratuito con percorso didattico alla scoperta delle caratteristiche sensoriali dell’olio extravergine di oliva condotto dall’esperto Dott. Lanfranco Conte e dal tecnico Franco Diacoli (Preferibile la prenotazione). Alle 16. 30 si apre “Olivarelli Junior” che prevede la pittura con pennellate di acquerelli mescolati con l’olio Evo nel parco di Villa Maseri. Si tratterà di un laboratorio di pittura gratuito per ragazzi dai 5 agli 11 anni a cura dell’artista Renato Paoluzzi di Oleis.

Fai un giro in vigna.

Alle 17 sarà possibile partecipare all’inedito percorso “Fai un Giro in Vigna” a cura del Fondo Ambiente Italiano di Cividale (delegazione di Udine), Movimento turismo del vino Friuli Venezia Giulia e Spritz letterario. Ideato per valorizzare non solo il patrimonio storico – artistico del nostro territorio ma anche quello paesaggistico. Si potrà così fare un’esperienza unica a partire dalla visita guidata dell’Abbazia di Rosazzo e proseguendo con una camminata adatta a tutti lungo circa un chilometro arrivare sino al suggestivo Vigne Museum, il museo senza porte e a cielo aperto sulle colline di Rosazzo circondato dai vigneti storici della Livio Felluga che unisce natura, sapienza umana e arte (qui si potrà vedere l’installazione artistica di Jona Friedman con Jean-Baptiste Decavèle realizzata in occasione del centesimo compleanno del patriarca Livio Felluga-www.vignemuseum.com). Accompagnerà i partecipanti Elda Felluga vignaiola e presidente del Movimento Turismo del Vino FVG che con lo scrittore Matteo Bellotto, prendendo spunto dal suo libro “Storie di vino e di Friuli Venezia Giulia”, e sulle note di un magico violino, arricchiranno l’esperienza con le loro narrazioni del cuore sui luoghi, sulla storia delle viti e del vino qui prodotto. A coronare il pomeriggio tra le vigne e l’arte antica e contemporanea, ci sarà un brindisi finale con un vino dell’azienda Livio Felluga che racchiude la storia di questi luoghi. Ritrovo e partenza da parcheggio dell’Abbazia di Rosazzo (costo: 8 euro; per informazioni e iscrizioni: scrivere a: nadaluttiilaria@libero.it).

Dalle 18 si ritorna a Villa Maseri con la musica di Dj Andy j mentre alle 20.15 al via gli aperitivi con “Aperitiv-Olio: L’Aperitivo con l’Autore” nell’enoteca di Villa Maseri in compagnia dello scrittore gemonese Matteo Bellotto e con accompagnamento musicale per concludere questo sabato fitto di appuntamenti; dalle 21 musica e festa con The Party – light edition.

Il programma della domenica.

Non sarà una giornata da meno domenica 29 agosto, dalle 9 infatti al via con sprint dal Parco di Villa Maseri con la pedalata cicloturistica guidata (iscrizioni entro il 27 agosto). Un percorso di 23 km con un dislivello di 100 m e quindi adatto a tutti e a ogni tipo di bicicletta. Si tratterà infatti, di un piacevole e variegato percorso tra il fiume Natisone e la zona dei Colli Orientali, passando per borghi e paesaggi incantevoli lungo strade secondarie, itinerari ciclabili e strade sterrate. (Per informazioni e prenotazioni: contattare Michele via WhatsApp o al telefono: 339 6143668).

Un secondo percorso, questa volta a piedi, attende chi si iscrive alla “Camminata botanica. Conosciamo le piante del nostro territorio” gratuita, adatta a tutti e della durata di un’ora e trenta circa accompagnati dall’agronomo Gianpaolo Bragagnini, con ritrovo sempre a Villa Maseri alle 9.30 e partenza alle ore 10 (per informazioni e prenotazioni contattare via WhatsApp o via telefono il 331 471 6600).

Alle 11 al Foledor di Villa Maseri sarà il momento di fare il punto con il convegno con Marco Stocco, tecnico di Ersa, che affronterà il tema delle produzioni olivicole in regione, insieme agli interventi di Lanfranco Conte Gruppo esperti chimici olio d’oliva della Ue e del Coi, moderati da Giovanni Cattaruzzi. Oltre a parlare della produzione mondiale di olive da tavola, della loro provenienza, delle caratteristiche e dei requisiti necessari del frutto e i vari sistemi di produzione, si affronterà anche il tema del preoccupante calo della produzione di quest’ultimo anno. Alle 16 appuntamento con OlioLab, il mini laboratorio gratuito con percorso didattico alla scoperta delle caratteristiche sensoriali dell’olio extravergine di oliva condotto dall’esperto Lanfranco Conte e dal tecnico Franco Diacoli.

Alle 16.30 “Favoliamo… in Villa” con le letture per bambini e famiglie a cura del Gruppo delle lettrici volontarie di Favoliamo (preferibile la prenotazione). Alle 17 ancora un appuntamento con Coltivolio e Degustolio, il corso per saperne di più su coltivazione e potatura dell’olivo con dimostrazione e degustazione dell’olio, a cura di Marco Stocco, tecnico di ERSA e dall’esperto Ennio Scarbolo. La sera ancora tanta buona musica con dalle 18 con Dj Andy j e alle 21 con Sarah e Joe.

Chioschi aperti entrambe le giornate.

Durante la due giorni di Olio e Dintorni si potranno anche acquistare gli oli a km0 dai produttori provenienti da tutta la regione presenti in loco che proporranno degli assaggi ed illustreranno le peculiarità dei loro prodotti, mentre i chioschi saranno sempre aperti sia sabato che domenica con la cucina pronta a distribuire piatti genuini e freschissimi e l’enoteca con la proposta di inediti abbinamenti tra i vini dei Colli Orientali del Friuli e le ricette della tradizione preparate naturalmente con gli oli extravergine di oliva del territorio.

In ottemperanza delle normative vigenti antiCovid per le manifestazioni pubbliche, sarà richiesto il Green Pass, il distanziamento e per gli eventi che si svolgeranno al chiuso, di indossare una mascherina di protezione. Per informazioni e prenotazione ai corsi: scrivere a oleisedintorni@gmail.com o inviare un messaggio via SMS o via WhatsApp a Manuela, telefono 338 1473352 o ad Annamaria, telefono 347 7153072 – www.oleisedintorni.wix.com/oleisedintorni

(Visited 737 times, 1 visits today)

Note sull'autore