Motociclisti e appassionati a Lignano per l’Italian Bike Week

L’Italian Bike Week a Lignano Sabbiadoro.

Sabato si conferma la giornata clou del lungo weekend della Italian Bike Week a Lignano Sabbiadoro. La pioggia della mattinata ha soltanto ritardato l’avvio del nutrito programma della giornata.

Appena il sole è riapparso, il Villaggio si è rapidamente popolato di migliaia di motociclisti e appassionati. La sinfonia dei motori a 2 e 4 tempi ha cominciato a diffondersi anche sui 6 km di fettucciato dell’area Offroad, con i demo ride e la 14esima edizione dell’Enduro Fest del MC Sabbiadoro. Ha regolarmente preso il via il tour di risalita del Tagliamento, organizzato da MV Adventure: un’autentica immersione nella bellezza naturale del territorio.

Mentre il grande parcheggio si riempiva di moto e american cars, il Main Stage ha richiamato il pubblico del Villaggio con la sfilata delle Pin Up, un altro appuntamento seguitissimo dell’evento lignanese. E non potevano mancare i raduni. Dallo stand di American Dream hanno rombato i potenti motori V8 delle Boss Hoss Motorcycles, giunte anche dalla Germania e dalla Svizzera. Anche i motociclisti BMW Motorrad hanno scelto la Italian Bike Week per ritrovarsi nella cornice di un grande evento internazionale. A Lignano ha fatto tappa anche il Route 21 Chromosome Tour, la sesta edizione del giro d’Italia in Harley-Davidson dedicato ai ragazzi con la sindrome di Down. Gian Piero Papasodero vicepresidente dell’associazione Diversa-mente di Verona, li accoglie a turno sulla sua cruiser americana per un viaggio straordinario di 12.000 chilometri che lascia un segno nel cuore di tutti.

Come da tradizione del sabato, non scende il crepuscolo su Lignano prima della spettacolare parata del Saturday Light Fever. Le due ruote e le auto americane che si sono ritrovate alla Italian Bike Week hanno sfilato per le vie del centro di Sabbiadoro e della Pineta, in uno spettacolare carosello che non manca mai di esaltare gli appassionati e incuriosire i passanti e i turisti. La “febbre del sabato sera” della Italian Bike Week ha raggiunto il picco con il rock del Main Stage: una lunga cavalcata musicale con il gruppo Power Horse 500, lo spettacolare live act dei SuperHorror e i Napster, tribute band dei Metallica apprezzatissima dal pubblico biker.

Condividi l'articolo