Dopo due anni riapre lo storico ristorante di Lignano Sabbiadoro

Riapre lo storico ristorante “Alle bocce”

Si sono riaperte, giovedì sette aprile, le porte del ristorante di Lignano Sabbiadoro “Alle bocce”, dopo ben due anni di chiusura. Lo storico locale in Viale dei Platani vede insinuarsi una nuova gestione, che in realtà è composta da una coppia già ben consolidata da anni nell’ambito della ristorazione locale: Monica e Patrizio.

La coppia, che nella vita privata è assieme dal 2000, conosce bene gusti e tendenze dei lignanesi. Il neo titolare, infatti, non è di certo nuovo a realtà imprenditoriali di successo: dal “Perbacco”, al “Di vino”, fino al “Ciclo vizioso”.

“Abbiamo cercato di ricreare il clima e gli arredi che per anni hanno caratterizzato il nostro locale“, commenta Patrizio, titolare per ben quattordici anni assieme alla compagna de ” La farmacia dei sani” ,punto di ritrovo della movida lignanese. “Puntiamo molto sulla tradizione culinaria friulana. Dalle sarde in saor, al baccalà, passando per seppie e moscardini” ,continua Patrizio. ” Il locale è spazioso, con un ampio parcheggio, che permette agli avventori di farne un punto di ritrovo”.

L’affluenza, già da questo fine settimana, ha soddisfatto le aspettative della coppia, che, forte del fatto di aver fatto negli anni un’ottimo lavoro nella ristorazione, non mancherà di portare avanti il percorso imprenditoriale con successo.

Condividi l'articolo