Picchiato in casa da degli sconosciuti davanti agli occhi della fidanzata

Il pestaggio avvenuto a San Daniele.

Lo hanno picchiato armati di bastoni e l’hanno lasciato a terra dolorante. Una vicenda ancora tutta da chiarire quella successa, ieri sera, verso le 22, in un appartamento di San Daniele. Un pestaggio in piena regola sulle cui motivazioni indagano adesso i carabinieri della stazione, guidati dal comandante Luca Lupin.

La vittima dell’aggressione è un uomo, con un passato nel mondo degli stupefacenti. Stando alla ricostruzione fornita ai militari, i malviventi sono entrati nel suo appartamento, ieri sera, con il volto parzialmente travisato e hanno iniziato a massacrarlo di botte, sotto gli occhi della sua fidanzata.

Una volta andati via, l’uomo si è fatto medicare all’ospedale di San Daniele, dove sono arrivati anche i militari, che hanno ascoltato come si sono svolti i fatti. È la seconda volta che l’uomo subisce questo tipo di aggressione. I carabinieri stanno lavorando ora per identificare i componenti della banda.

(Visited 8.268 times, 1 visits today)

Note sull'autore