I magici fiori di brina sui laghi di Fusine, uno spettacolo che incanta

L’incanto dei fiori di brina sui laghi di Fusine.

La bellezza del paesaggio del Tarvisiano regala un’altra perla. È quella dei fiori di brina comparsi recentemente sui laghi di Fusine, in particolare su quello inferiore.

A immortalare questo straordinario spettacolo è stato il videomaker Mike Tessari. Una visione eccezionale, ma soprattutto rara: la formazione di questi “Frost flowers“, come sono anche conosciuti, è piuttosto inconsueta alle nostre latitudini. Ben più nota, invece, sul ghiaccio marino delle aree polari.

In particolari condizioni meteo, però, possono comparire anche in Friuli e questa ne è una testimonianza. Come ha sottolineato da Renato R. Colucci, ricercatore del Cnr, in un articolo sul tema (che si può leggere qui), i fiori di brina “possano formarsi e crescere in un’atmosfera secca (come quella dei laghi di Fusine) a condizione che la differenza di temperatura tra la superficie del ghiaccio e l’atmosfera sia sufficientemente grande“.

La fortuna ha consentito a Tessari di ammirare un quadro invernale che incanta.

(Visited 704 times, 1 visits today)
Autore: Redazione

Note sull'autore