Tarvisio piange Caruso, lo storico commerciante muore a 63 anni

La morte di Gennaro Caruso a Tarvisio.

Per tutti, a Tarvisio, era “Rino”. Una persona instancabile, motore di molte iniziative e sempre pronto a una parola di conforto per tutti. Proprio per questo, oggi il dolore è grande.

La Valcanale è in lutto per la repentina scomparsa di Gennaro Caruso, morto sabato nel poliambulatorio di Tarvisio a causa di un infarto. Nel pomeriggio aveva accusato un malore nella sua “casa”, il mercato di Tarvisio. Da qui era stato portato nella struttura sanitaria dove, purtroppo, c’è stato il tragico epilogo.

Caruso aveva 63 anni ed è stato un riferimento per lungo tempo nel commercio tarvisiano, grazie al suo stand di maglieria al mercato. La vita gli aveva riservato l’amarezza della perdita della moglie, Manuela Vuerich, deceduta nel 2002 a causa di un incidente stradale.

“Rino”, pur nello sconforto, non si era perso d’animo e aveva cresciuto in modo amorevole i figli Luca e Francesca, che oggi lo piangono assieme a tutta la comunità, all’interno della quale si era molto speso nell’ambito dell’associazionismo. Grandissimo cordoglio anche nella comunità del mercato di Tarvisio, che sabato si è riunita numerosa fuori dal poliambulatorio in attesa di notizie positive dall’interno della struttura sanitaria. L’epilogo, però, è stato il peggiore e oggi sono in tanti quelli che piangono Caruso.

(Visited 1.235 times, 1 visits today)

Note sull'autore