Tremendo schianto contro la barriera in tangenziale, ragazzo vivo per miracolo

Il tremendo schianto in tangenziale a Tavagnacco.

Uno schianto terribile, il rumore delle lamiere che si contorcono e l’auto che si accartoccia su se stessa. È la sintesi del serio incidente che si è verificato nel pomeriggio sulla tangenziale a Tavagnacco, in direzione dello svincolo per entrare in autostrada al casello di Udine Nord.

Qui, per cause da accertare, un 20enne residente nella zona si è schiantato con violenza sulla barriera stradale mentre percorreva la strada in direzione sud, verso lo stadio, dopo aver perso il controllo del veicolo. Nessun altro mezzo è rimasto coinvolto.

Il giovane sarà sottoposto all’alcoltest, ma si può ritenere miracolato: è uscito da solo dall’abitacolo, prima di essere soccorso e portato in ospedale a Udine. L’ingresso dell’autostrada a Udine Nord verso la A23 è rimasto chiuso per consentire le operazioni. Presenti sul posto, oltre ai soccorritori del 118, i vigili del fuoco di Udine e la polizia locale di Tavagnacco, oltre al personale di Autostrade per l’Italia. Inevitabili i disagi per il traffico.

Condividi l'articolo