Lo sportello di aiuto per le famiglie aperto da Hattiva Lab a Tricesimo

Lo sportello di Hattiva Lab a Tricesimo.

È stato attivato presso il Polo dei Servizi di Tricesimo, in via dei Carpini 1, lo sportello di promozione e supporto all’istituto di amministratore di sostegno per il servizio sociale dei comuni dell’Ambito territoriale del Torre, comprendente i comuni di Attimis, Cassacco, Faedis, Lusevera, Magnano in Riviera, Nimis, Povoletto, Reana del Rojale, Taipana, Tarcento, Tricesimo. Da pochi mesi la gestione del servizio è passata alla cooperativa sociale onlus di Udine Hattiva Lab. Responsabile dello sportello è l’avvocato Giulia Taboga, coadiuvata dall’avvocato Maria Teresa Perrino. Lo sportello collabora con il Centro InfoHandicap, gestito da Hattiva Lab. Si riceve il martedì pomeriggio solo su appuntamento; telefonare al 371/1660517 lunedì e mercoledì dalle ore 14 alle 16.

Lo sportello ha la finalità di informare e orientare gratuitamente i cittadini dei Comuni dell’Ambito Territoriale Torre sull’istituto dell’amministratore di sostegno e di facilitare il coordinamento tra gli utenti, il Tribunale e i servizi territoriali coinvolti. Il servizio si rivolge inoltre anche agli operatori del sistema integrato di interventi e servizi sociali e socio-sanitari del territorio, con le medesime finalità di informazione ed orientamento. Lo sportello fornisce inoltre supporto ai cittadini nella compilazione e presentazione della domanda (“ricorso”) per la nomina di un amministratore di sostegno e nei successivi rapporti con il Tribunale. Dal 2014, infatti, non è più obbligatoria l’assistenza del legale per avviare il procedimento di nomina di un amministratore di sostegno presso il Tribunale di Udine. Pertanto i cittadini possono ora presentare autonomamente la domanda, compilando l’apposito modello di ricorso e depositandolo poi presso la Cancelleria competente, unitamente alla nota di iscrizione a ruolo e ai documenti indicati nell’elenco. I moduli da compilare si possono scaricare qui di seguito oppure reperire presso la Cancelleria volontaria Giurisdizione del Tribunale di Udine o gli sportelli dislocati sul territorio.

Condividi l'articolo