Il Comune di Udine assume personale, 24 posti disponibili

Nuove assunzioni nel Comune di Udine.

La Giunta comunale di Udine ha integrato il piano dei fabbisogni di personale del triennio 2020-2022, che, a fronte di 20 cessazioni dovute a pensione anticipata o dimissioni, prevede l’assunzione, per l’anno in corso, di 24 unità.

Gli assunti faranno salire a 72 le nuove unità di personale che l’amministrazione si appresta a collocare quest’anno all’interno del proprio apparato amministrativo e che andranno a compensare le tante uscite dovute a trasferimenti e pensionamenti e dimissioni. Nello specifico, l’incremento della dotazione di personale prevede l’assunzione di 5 assistenti sociali, per adeguarne il numero agli standard di legge, di 6 agenti di polizia locale per garantire non solo il turn over ma anche il potenziamento del Corpo, nonché 9 istruttori amministrativi (categoria C) che saranno assegnati a diversi servizi. Nell’ambito dell’integrazione trova spazio anche la previsione di assunzione di nuovi 7 collaboratori appartenenti alle alle categorie protette.

“Con questo documento abbiamo cercato di arginare una tendenza che dura da anni e che vede l’organico delle pubbliche amministrazioni ridursi progressivamente nell’ottica di una razionalizzazione dei costi che però non può e non deve ripercuotersi su una diminuzione dei servizi al cittadino. Per questo, pur cercando di contenere i costi comprimibili, abbiamo deciso di compensare le uscite con queste assunzioni che permetteranno agli uffici di mantenere e migliorare il loro livello di produttività attraverso personale giovane, preparato e fortemente motivato”, ha concluso l’assessore al Personale Fabrizio Cigolot.

(Visited 13.160 times, 6 visits today)

Note sull'autore