All’istituto Marinoni si mappano i luoghi per le persone con bisogni speciali

Collaborazione tra start up friulana Willeasy e studenti dell’Itt di Udine.

L’impresa tecnologica fondata da William Del Negro, che sta lanciando in Italia un esclusivo motore di ricerca per facilitare il contatto tra persone con necessità particolari e posti e strutture in grado di accoglierle al meglio, avvia un progetto formativo con gli allievi del Marinoni di Udine.

Il progetto di mappatura. 

Partirà, infatti, tra maggio e giugno la collaborazione per mappare parcheggi, uffici pubblici e alcune attività commerciali, che si renderanno disponibili, mediante l’applicazione Willeasy Rileva, tra Willeasy, startup innovativa a vocazione sociale e l’Itt “G.G. Marinoni” di Udine.

La startup friulana creata da William Del Negro sta lavorando in questi mesi alla realizzazione del primo ecosistema digitale per l’accessibilità a luoghi ed eventi da parte di persone con esigenze specifiche, dovute, ad esempio, a disabilità, età avanzata, allergie o intolleranze alimentari, viaggiatori con animali, famiglie con bambini piccoli e donne in gravidanza e molto altro ancora.

Per il successo e l’efficacia di questo progetto in particolare necessaria è la collaborazione da parte di istituzioni pubbliche e associazioni, così come di imprese private. I Comuni, ad esempio, potranno individuare dei propri edifici come la sede municipale o la biblioteca, solo per fare due esempi, richiedendo la presenza di alcuni studenti per effettuare la mappatura. Stesso discorso per negozi, bar o ristoranti, che potranno dare la possibilità agli studenti di testare l’app Willeasy Rileva effettuando le prime analisi sull’accessibilità dei locali.

Cento gli studenti coinvolti all’Istituto Marinoni, che da oltre cinquant’anni si occupa della formazione di tecnici che operano nei settori delle costruzioni, del territorio, della grafica e delle comunicazioni. I ragazzi collaboreranno con Willeasy per un’attività di Pcto finalizzata ad effettuare uno studio basato su servizi di mappatura base tramite l’applicazione Willeasy Rileva, con l’obiettivo di raccogliere dati utili e renderli visibili e disponibili per la collettività, consentendo alle persone di conoscere informazioni specifiche e fondamentali per le proprie esigenze. L’iniziativa, a cui hanno aderito già diversi Comuni, è patrocinata da Anci Friuli Venezia Giulia.

Per dare la propria disponibilità alla rilevazione dati da parte degli studenti o avere informazioni sul progetto e sui Comuni coinvolti nel progetto, è sufficiente visitare la pagina web www.willeasy.net/marinoni e compilare il modulo di contatto.

(Visited 325 times, 1 visits today)

Note sull'autore